AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

giovedì 25 ottobre 2012

CIAO ANNA MARIA!

ANNA MARIA ZEOLLA CI HA LASCIATI


IL GIGLIO DI SANTA TERESA 


Venerdì 19, ricorrenza di San Paolo della Croce, Anna Maria ha fatto le valigie in silenzio, ed è partita per il Cielo. Era il giorno del suo sessantesimo compleanno, una data che per lei ha avuto un senso ben preciso: il Signore le ha donato la vita in quel giorno 19 ottobre 1952, e se l'è ripresa lo stesso giorno, sei decenni dopo. Tutti noi siamo rimasti sconvolti da questa morte non annunciata. Anna Maria è venuta a Legnano, presso il convento dei Padri Carmelitani, il 6 ottobre, per occuparsi della nostra formazione permanente, di cui era la Maestra. Stava bene, e nulla faceva presupporre che sarebbe stata l'ultima volta che l'avremmo vista. 
Anna è stata per lunghi anni la Segretaria Provinciale dell'OCDS  Lombardo, ed era ancora attiva in quel ruolo. Nella vita privata, lavorava presso una Scuola per L'Infanzia, quale maestra.
Viveva sola, e quella mattina è stata una consorella, nostra ex Presidente Provinciale e Maestra di Formazione, che l'ha trovata "addormentata". Così almeno credeva, poiché la mattina l'aveva salutata, dandole appuntamento per le 12,30, e nulla faceva supporre che invece Anna ci aveva lasciati, silenziosa e discreta, come lo era stata nella vita.
La vogliamo ricordare ad una settimana dal suo volo verso il Cielo, persuasi che la Beata Vergine del Monte Carmelo l'abbia presa per mano sabato 20. 
Come da una leggenda che narra dell'apparizione della Vergine a San Simone Stock, coloro che indossano lo scapolare, avranno la salvezza dalle pene del Purgatorio, il sabato successivo alla loro morte, grazie alla promessa fatta dalla Madonna. Leggenda o realtà, la Vergine è sempre stata la protettrice dei Carmelitani, e sono certa che si è presa cura di Annamaria, e l'ha condotta direttamente in Paradiso, dal Figlio amato.
Ciao Annamaria, non ti diciamo addio, ma "a Dio" e ci auguriamo di rivederti un giorno in Paradiso.

1 commento:

  1. Cara Annamaria, ho avuto la fortuna di conoscerti un anno e mezzo fa in qualità di maestra della classe dei lupetti dove mia figlia era stata inserita.
    Per noi mamme sei stata un riferimento importante a partire dai piccoli problemi pratici fino ad interessare gli ostacoli più grandi, tu eri disponibile ad ascoltarci e a consigliarci.
    Per i nostri bambini sei stata una amorevole insegnante: tenevi per mano i piccoli più insicuri, riprendevi i più esuberanti, li aiutavi a crescere parlando loro con affetto .
    Il tuo servizio fatto nel silenzio con passione e umiltà ha lasciato un segno profondo in tanti cuori.
    Noi piccoli avremmo voluto percorrere insieme a te ancora tanta strada in questa vita terrena, ma il Signore ti ha voluto in cielo.
    Grazie e Ciao Annamaria!

    RispondiElimina

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi