AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

venerdì 5 ottobre 2012


CANTIERE POESIA

SCUSATECI PER IL DISAGIO, STIAMO SOGNANDO PER voi

Danila e Piero autori da antologia

Ci riempie di giustificato orgoglio sapere che i nostri amici cantieristi si distinguono sempre nei concorsi di poesia, convincendo critici e giurati esigenti: è la volta di Danila Oppio Piero Colonna Romano, che sono stati inseriti nell’antologia che raccoglie il meglio dei brani partecipanti alla 4° edizione del Premio Letterario La Luna e il Drago. Tema della manifestazione: “L’insostenibile leggerezza della precarietà”, che è anche il titolo del libro che presenta le poesie e ed i pezzi in prosa premiati al concorso. Qui sotto ho indicato il link dove potrete trovare il volume, mentre i brani presentati dai nostri amici li conoscete già: Danila ha visto pubblicata la sua “Ora è tardi” che potete leggere proprio qui di seguito, mentre la poesia di Piero è “Adusta fonte” (http://cantierepoesia.wordpress.com/2012/07/15/adusta-fonte/trackback/)  da noi già pubblicata il 15 luglio scorso.  Complimenti ad entrambi ed un augurio di continuare a mietere ulteriori successi tenendo alto il nome del nostro Cantiere!


Sono entrata
Dall’altra porta
Quella di servizio
Sto gironzolando
Nelle stanze vuole
Del tuo pensiero
Dalla porta principale
Ravvisando
Uno spiffero gelido
Ho rabbrividito
Ora è tardi
Sono rimaste
Cenere e qualche
morente brace
Incapace
Di ravvivare il fuoco
Chiudo la porta
Uscendo
.
Danila Oppio
.
Ringrazio Massimo Reggiani, titolare del sito CANTIERE POESIA; per aver dato spazio all'antologia, entro la quale appaiono questi miei versi, in compagnia di quelli di Piero Colonna Romano e di altri autori. 

4 commenti:

  1. Auguri, bravissima, sono contenta, bella poesia dura, dolce, struggente, vera.

    RispondiElimina
  2. Grazie Mimma! E' una poesia semplice, il cui significato è chiaro: quanto non si riesce ad entrare in dialogo con le persone, quando il loro pensiero non viene condiviso, malgrado si provi a cavarne qualcosa, oppure troppo estraneo al nostro modo di pensare, meglio andarsene in punta di piedi, in silenzio e chiudersi alle spalle una porta che in realtà non è mai stata aperta! Un abbraccio paradisiaco

    RispondiElimina
  3. Davvero tanti cari complimenti Danila, ne sarai felice e questa tua poesia nell'Antologia mi auguro sia la prima di tante.
    Conosco un po' la tua poesia e merita tanto.
    Un caro saluto
    Gavino

    RispondiElimina
  4. Grazie Gavino!! Un complimento da te è sempre un grande dono, conoscendo la tua competenza in merito! Un abbraccio formato Paradiso

    RispondiElimina

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi