AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

mercoledì 27 gennaio 2010

ANGELO CUSTODE



Angelo di Dio up.jpg



Angelo di Dio,
che sei il mio Custode,
illumina, custodisci,
reggi e governa me,
che ti fui affidato
dalla pietà celeste.
Così sia.

Un consiglio di Papa Giovanni XXIII:
Quando debbo visitare un personaggio importante, impegno il mio Angelo Custode a mettersi d'accordo con il suo, perché influisca sulle sue disposizioni. E' una piccola devozione che mi richiamò il Santo Padre Pio XI e che ho trovato assai fruttuosa.


Lode al Creatore                                                                  


Dio onnipotente ed eterno, con tutto il cuore ti lodiamo,
per la grande gloria dei tuoi Santi Angeli.
Ti ringraziamo per la loro meravigliosa saggezza,
la forza suprema e la bellezza radiosa;
e per il loro grande potere sempre posto al Tuo servizio.
Fa' che, seguendo il loro splendido esempio, 
possiamo dedicarci completamente all'aiuto dei nostri Fratelli.
Per Cristo nostro Signore. Amen.









Non preghiamo mai abbastanza, allora facciamoci aiutare dal nostro Angelo Custode, ci faccia memoria che Gesù e Maria aspettano con gioia le nostre lodi e suppliche! Il dialogo con loro deve diventare ogni giorno più intenso, una piacevole abitudine che mantiene un filo diretto con il Cielo!
Stiamo tanto al telefono,al cellulare, e al computer per inviare e leggere email, a parlare con le persone, in riunioni di lavoro, o per diletto. Allora perché non mettersi in comunicazione anche con Dio? Oltre tutto, parlare con Lui non è per nulla difficoltoso: se si è al telefono, a volte cade la linea, se si è al pc, a volte si sconnette. Oppure non troviamo la persona cercata. Invece Dio è sempre presente, pronto ad ascoltarci in ogni momento del giorno e della notte, non c'è rischio che cada la linea, che ci si possa disconnettere!!! E possiamo dirgli proprio tutto, anche le cose più intime e segrete: meglio di Lui chi potrebbe comprenderci, accoglierci, perdonarci? 
C'è un motivo per cui voglio parlare oggi degli angeli.
C'è stata quella corrente pseudo-spirituale, che si chiama New Age, nella quale il concetto di angelo era ricorrente: si invocavano gli angeli per ogni occorrenza, ma venivano abbandonate ogni altre entità celesti: Dio, la Vergine, Gesù ed i Santi.
La Chiesa si è giustamente preoccupata, ed io non so se per reazione, o per quale altro motivo, mi sono accorta che di Angeli, di inferno e Paradiso, non se ne parla quasi più.
Non solo, ho sentito con le mie orecchie, conferenze di sacerdoti che sostengono alcune loro personali teorie: gli angeli sono messaggi di Dio, anche quelli che si trovano descritti nella Bibbia, altro non sono che apparizioni, sogni di messaggi che vengono da Dio. Ma non sono angeli. Angelo è un termine allegorico. Così come non esiste l'inferno: Inferno e Paradiso sono i nostri stati d'animo, la lotta ricorrente tra bene e male. Ne ho sentite così tante, e da uomini di Chiesa, che alla fine mi sono perfino chiesta se non avessero ragione. Le mie certezze hanno cominciato a vacillare. Se la Chiesa dice questo.......allora sarà vero!
Ma poi mi sono ricordata che esiste il Catechismo della Chiesa:la Verità vi farà liberi, della Conferenza Episcopale Italiana. - a368 :Dio ha creato anche gli Angeli, che sono creature personali, puri spiriti, immortali, più intelligenti e potenti degli uomini. (Leggete il resto)
378: Nella nostra cultura dubbi e negazioni riguardo agli angeli ed ai demoni, coesistono con il fascino dell'occulto. Occorre chiarire e chiedersi: ci sono davvero queste potenze nella storia,? Quale incidenza hanno? 
368: La rivelazione attesta la creazione  dei puri spiriti, e la loro chiamata alla comunione con Cristo.  Creati liberi, possono liberamente accogliere o rifiutare il disegno di Dio. (.....) Cristo è il loro capo ed essi sono i "suoi angeli" (Mt 25,31).
In modo analogo, gli angeli accompagnano e aiutano la Chiesa nel suo cammino. Incoraggiano gli apostoli."Ogni fedele ha al proprio fianco un angelo come protettore e pastore, per condurlo alla vita".


Queste, alcune citazioni del Catechismo per adulti, ma posso aggiungere che gli angeli li troviamo nel Vangelo, in molte occasioni della vita di Cristo. Mi piace ricordarne due: alla Natività, quando apparve con l'angelo, una moltitudine dell'esercito celeste che lodava Dio e diceva: "Gloria a Dio nel più alto dei Cieli, e pace in terra agli uomini che Egli ama". E quando Maria, di Magdala, Maria di Giacomo e Salome andarono con gli oli profumati per imbalsamare Gesù. Entrando nel sepolcro, videro un giovane, vestito di una veste bianca, ed ebbero paura. Ma egli disse loro: "non abbiate paura! Voi cercate Gesù il Nazareno, il crocefisso. E' risorto, non è qui". Era l'angelo del Signore!


Ora, se il Vecchio e Nuovo Testamento, il Catechismo ufficiale della Chiesa, ribadiscono che gli angeli sono creature realmente esistenti, per quale motivo dovremmo metterle in dubbio, o addirittura negarle? Per quale motivo certi sacerdoti lo fanno?
Una risposta io l'avrei, ma allora dovrei entrare in un altro argomento: quello dell'Inferno e dei suoi  demoni. (se nego l'uno, devo negare per par-condicio anche l'altro!). Ma questo  è un altro discorso, che affronterò in un altro momento!
Come al solito, ho sempre la mia spiegazione personale in tasca: semplice semplice. (ma ho preferito riportare brani tratti da documenti che cantano!!!)
SE DIO, NELLA SUA INFINITA GRANDEZZA, CREATORE DI TUTTE LE COSE, HA CREATO NOI MISERI MORTALI, PERCHE' NON AVREBBE DOVUTO CREARE ANCHE GLI ANGELI? PER QUALE MISTERIOSO MOTIVO NOI DOVREMMO ESSERE LE UNICHE CREATURE DEL CREATORE? FORSE LI ABBIAMO DEPENNATI DAL NOSTRO TACCUINO PERSONALE, POICHE' NE SIAMO UN PO' GELOSI?
A ME PIACCIONO GLI ANGELI, SO CHE IL MIO MI PROTEGGE, E SONO FELICE DEL FATTO CHE TUTTI NE ABBIAMO UNO!
Nella nostra immaginazione, li abbiamo dipinti come esseri androgini, non potendo dipingere l'invisibile! Ma esistono! Certo che se non li chiamiamo, pregandoli, non potremo mai constatare quanto ci ascoltino!!!

2 commenti:

  1. Carissima, quando sentiamo "stramberie" abbiamo a nostra disposizione Bibbia, Catechismo, Magistero della Chiesa. Il resto, lasciamolo ai "nuovi" teologi della teologia del fai da te.

    Il consiglio di Papa Giovanni, mi era noto da tempo, perchè me lo ripete sempre mia mamma, ma non sapevo che fosse suo e che a sua volta lo avesse "ereditato" da un altro Papa :)

    GRAZIE ;)

    RispondiElimina
  2. Cara, anche Carlo Acutis ha notato che i sacerdoti si guardano bene dal parlare di Inferno (e quindi dei demoni). By-passati perché considerati obsoleti? Allora anche gli angeli, per antitesi!
    Avrai notato che, proprio per ovviare ad ogni dubbio, ho citato Bibbia,Vangelo e Catechismo della Chiesa. Ho trattato questo argomento, per mettere in guardia i cattolici, da una certa tendenza che, purtroppo, tende ad intaccare il credo di molti sacerdoti. Ed i fedeli che non si documentano, rischiano di cadere nelle stesse loro fantasie. Per questo ho scritto il presente post, e anche per il fatto che io amo gli angeli!

    RispondiElimina

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi