AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

giovedì 15 novembre 2012

GIUDIZIO UNIVERSALE



Giotto: Cappella degli Scrovegni
Giudizio Universale

Venne finalmente il giorno del giudizio.
Furono aperti i sepolcri,
frugati gli armadi per  i vestiti della festa,
lucidate le medaglie di vita consumata.

Poi tutti si rinfrescarono la dentiera
attendendo il responso a bocca aperta.

Il silenzio calò magico
sulla sterminata pianura dei morti.

E iniziò l’elenco, infinito.

...Cognome, nome, età, anno della morte,
condannato o salvo.

Senza appello, senza ricorso.

Continuò così per giorni e giorni.  

...Cognome, nome, età, anno della morte,
condannato o salvo.

Senza appello, senza ricorso.

Poi la voce si spense.

Iniziò il brusio.

I salvi da una parte
I condannati sull’orlo del baratro.

Un’enorme pala meccanica
li scaraventò giù
e se ne perse la memoria.

I salvi tinsero i vestiti di bianco
e iniziarono l’ascesa in volo elicoidale
chiacchierando soddisfatti.

Non erano tanti: qualche buon padre di famiglia
qualche santo non riconosciuto,
donne usurpate, poveri cristi,
bambini, vecchi senza memoria, giovani eroi.
Lorenzo Poggi

Mi ha colpito questa poesia, per il pensiero dell'autore, che manda in Paradiso i santi non riconosciuti (quante sante persone, sconosciute ai più, sono già tra i Beati? Il Paradiso è il luogo delle Beatitudini...beati i poveri di spirito..ovvero quelli che il poeta ha definito poveri cristi; i bambini che sono angeli  innocenti strappati alla vita spesso da mani immonde ed assassine,,,i vecchi senza memoria, considerati ormai inutili, e lasciati dimenticati all'ospizio....donne usurpate e violentate, uccise e perseguitate, per la sola ragione di essere donne...e si, i buoni padri di famiglia, e le madri ...ed i giovani eroi, che partono per difendere un ideale, e non tornano...

Nessun commento:

Posta un commento

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi