AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

mercoledì 6 marzo 2013

SOLISTA O CORO UNANIME?

FINALMENTE!! OH FINALMENTE SI E' ALZATA UNA VOCE CHIARA, DA UN UOMO DI CHIESA, CHIARA FORTE E VERITIERA! FINALMENTE UN GIUSTO!

Rimini: coro dei sacerdoti di San Pietroburgo
Quanto ho pubblicato nel post precedente, botta e risposta fra la senatrice Ada Urbani e don Gianfranco Formenton di Spoleto è di dominio pubblico, si può leggere anche su internet.
Il sacerdote ha sottolineato tutte le contraddizioni contenute nella lettera della senatrice, che nulla hanno a che fare con il pensiero cristiano. 
Ci troviamo di fronte a grandi incertezze politiche, non sappiamo più a chi credere. E' possibile, e nel corso degli anni ne abbiamo avute molte prove, che i candidati al governo, pur partendo con buoni propositi, convinti di quel che promettono, alla fine non riescano a procedere secondo i loro intenti. Vuoi per le difficoltà cui vanno incontro, vuoi perché l'uomo è debole, e le tentazioni forti. Lo sfavillante fascino del potere, del danaro, finiscono con l'abbattere ogni barriera, e modificare sostanzialmente l'onestà in disonestà, la modestia con l'arroganza, e la coscienza diventa indifferente e malleabile. 
Però un fatto è certo. Di alcuni personaggi politici abbiamo avuto modo di conoscere tutto il loro agire, non solo dai mezzi di comunicazione, ma anche dal risultato della loro scelte al governo. L'Italia non ha avuto che danni, è sprofondata in un abisso di debiti, in una voragine di disoccupazione, e chi dobbiamo ringraziare? 
Di altri sappiamo poco, ancora non sono entrati nell'attività di governo. Ma possiamo dar loro fiducia, possiamo sperare. Forse qualcuno è incorruttibile, probo. Forse qualcuno ha a cuore il bene della propria Nazione. Ma quelli che già hanno scaldato gli scranni dei vari Palazzi, hanno anche dimostrato la loro inettitudine, l'incapacità, la vanagloria e la disonestà. Siamo così stupidi da dar loro ancora fiducia? Allora assomigliamo al pastore che permette al lupo di sbranare le pecore nell'ovile!
Se la Chiesa, se i suoi ministri, e il popolo di Dio, non combatte, come ha fatto senza timore don Formenton, significa che approva quanto è contrario al Vangelo. Perché chi tace, acconsente. 
La Chiesa è così pavida? Oppure addirittura appoggia certe scelte che sono contro la Vita, contro l'umanità?
Spero, mi auguro con tutto il cuore, che altre voci si uniscano a don Gianfranco, che non resti un assolo, ma che diventi un coro unanime, al quale già mi sono unita.

Danila Oppio

Nessun commento:

Posta un commento

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi