AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

domenica 14 luglio 2013

ULTIMO SALUTO A MADRE MARIA GABRIELLA





Carissimi,
vi ringraziamo per avere partecipato al lutto della nostra comunità: ma è stato un lutto addolcito dalla consapevolezza di quanto Madre Maria Gabriella fosse pronta a questo passaggio e all'incontro con il suo Signore tanto amato.
Nell'attesa di redigere la consueta circolare biografica, condividiamo qualche notizia sulle esequie.Al funerale hanno presenziato il suo fedelissimo fratello con le affezionate nipoti, gli amici della nostra comunità, e in particolare alcuni conoscenti che avevano sperimentato in modo speciale la profondità e la sapienza illuminata dei suoi materni consigli.
Imponente l'altare: presiedeva l'Arcivescovo primate di Turchia Mons. Ruggero Franceschini, affiancato dal suo diacono Don Italo Cavalli, entrambi amici "storici" del nostro Carmelo; concelebravano Mons. Giulio Ranieri, già vicario generale della Diocesi; il nostro parroco Don Giuseppe Mattioli e il parroco emerito Don Bruno Folezzani, nonchè il parroco "confinante", Don Andrea Volta. A rappresentare i Missionari Saveriani, a noi molto legati, era Padre Gianni Viola. Ben cinque, infine i nostri Padre Carmelitani: il Provinciale Padre Claudio Truzzi, il Priore di Parma Padre Pio Janes, accompagnato dai giovani Padri indiani Benedetto e Vittorio; e il Padre Attilio Viganò, che Madre Maria Gabriella aveva conosciuto quando era ancora bambino e che non ha voluto mancare all'ultimo saluto!
Al termine della Santa Messa, il piccolo corteo si è portato alla Villetta, il cimitero cittadino dove si trova un'intera arcata riservata alla sepoltura dei carmelitani, padri e monache. Da parte nostra, mentre chiudevamo la grata e lanciavamo un'ultima occhiata alla cassa coperta di fiori bianchi, restavamo con un grande vuoto... ma anche con una grande pace: l'ultimo dono della nostra amata Sorella ormai arrivata in Porto.

A risentirci presto
Le vostre Sorelle del Carmelo di Parma




Nessun commento:

Posta un commento

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi