AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

lunedì 12 marzo 2012

RIFLETTIAMO!


La vita è sempre da rispettare, un bambino ha diritto all'amore. Gesù soffre davanti all'indifferenza, ai cuori duri, alla derisione,
poiché Lui stesso è nato da una ragazza Madre, è stato deriso, 
insultato, sfigurato. Meditiamo.
IO APPARTENGO A QUEL 5% CHE INVECE LO FARA', ANZI, L'HO GIA' FATTO, PUBBLICANDOLO SU QUESTO BLOG! LA DISCRIMINAZIONE, I PREGIUDIZI, L'INDIFFERENZA E LA PURA CATTIVERIA SONO TUTTO CIO' CHE RENDE L'UOMO BRUTTO, NE DETURPA L'ANIMA. CHI AMA, SI CHINA SUL PROSSIMO CON SGUARDO D'AMORE E CERCA DI COMPRENDERE QUANTO PUO' AVER SOFFERTO A CAUSA DI CIO' CHE GLI E' ACCADUTO. PER QUALE MOTIVO AGGIUNGERE SOFFERENZA SU SOFFERENZA? LENIAMO IL DOLORE DEL PROSSIMO, TENDENDOGLI UNA MANO AMICA, E OFFRENDOGLI IL NOSTRO SORRISO!

5 commenti:

  1. Questo RIFLESSIONI-CARTELLO io l'ho appesa da sempre nel mio petto e l'ho spiegata a coloro che non la capivano.
    Tu conosci, Danila, la mia poesia INDIFFERENZA, pubblicala, se vuoi, come risposta al tuo appello. Ti ringrazio per queste "cose" belle, pulite, con tanta stima
    gavino

    RispondiElimina
  2. Grazie per la condivisione, pubblicherò senz'altro la tua poesia, e con vero piacere! Danila

    RispondiElimina
  3. Basta assai poco per far sorridere un nostro fratello,
    un sorriso sillabato sulle labbra,
    un cuore segnato su un piccolo foglio di carta
    Basta una carezza,
    un semplice nome che sigilla la nostra amicizia.
    Bastiamo noi,
    sulla terra dei viventi,
    a raccontare la nostra storia?
    "poesieinsmalto"

    RispondiElimina
  4. Si, cara Annamaria, bastiamo noi, il Piccolo Gregge serve a salvare il grande gregge! Grazie per il commento poetico, molto bello!

    RispondiElimina
  5. Si, cara Annamaria, bastiamo noi, il Piccolo Gregge serve a salvare il grande gregge! Grazie per il commento poetico, molto bello!

    RispondiElimina

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi