AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

sabato 3 marzo 2012

QUARESIMA - DIGIUNO

PAULO COELHO dice di aver iniziato la dieta due settimane fa: risultato? Ha perso ben 14 giorni!

Se si inizia una dieta tanto per fare, non si ottengono grandi risultati, e molto spesso si smette prima di cominciare.
Ma se pensiamo di offrire i nostri sacrifici, le nostre piccole rinunce, al Signore, per prepararci spiritualmente alla Sua Pasqua, allora abbiamo motivazioni forti, e ce la faremo.
Non è che stia parlando di digiuno quaresimale ai fini di ottimizzare una dieta, ne ho parlato con ironia, scherzandoci su! Dico invece che in quest'era di sovra-alimentazione, di incapacità alla rinuncia, non solo alimentare, ma di qualunque cosa di cui ci abbuffiamo durante le nostre giornate: televisione, giochi elettronici, divertimenti, chiacchiere inutili...aggiungete voi tutto quello che non è necessario nella nostra vita, bisognerebbe rivedere il nostro stile di vita, e cambiarlo. Non modificarlo solo per questo periodo quaresimale, ma per ogni giorno dell'anno, cominciando da qui. Molte sono le cose non indispensabili, per le quali perdiamo tempo, danaro e...cervello! Allora, rinunciamo a qualcosa che ci piace molto , e di cui possiamo farne a meno, senza che la nostra salute fisica e mentale ne debba risentire! E offriamo tutto al Signore...ne otterremo beneficio anche noi, ricuperando tanto tempo perso in cose vane!Buona Quaresima a tutti!



2 commenti:

  1. Ocorre il digiuno da rurro quello che danneggia l'uomo nella sua comune vita.
    Non solo dal cibo, ma da tutto quello che danneggia la vera natura umana: cattiveria, egocentrismo, malignita' e molto altro.
    "poesieinsmalto"

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo con te! Ma per quelli che usano cattiveria, egocentrismo e ogni altra negatività, non sarà facile digiunare, non ne sono abituati. Cominciamo a digiunare applicando la moderazione in tutte le cose, sia nel parlare, nel comportamento, nel non giudicare...eh, ce ne sarebbero di cose su cui digiunare, cara Annamaria!

    RispondiElimina

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi