AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

mercoledì 28 marzo 2012


ANNA MELATO DORMITORIO PUBBLICO LYRICS
SASSI CHE BUCANO I PIEDI
STELLE DI CARTA PIU' IN LA
CIELI CHE DORMONO ACCESI
SE TORNA IL SOLE LI SPACCA A META'
IL MIO BEL LETTO DI OTTONE DAL FABBRO
SI E' TRASFORMATO IN CANCELLI CON I FIORI
LA MIA VESTAGLIA COI BUCHI DA SERA
SI STA ASCIUGANDO SUI TERMOSIFONI
---------------------------------
CHE DORMITORIO PUBBLICO LA MIA CITTA'
NELLA MIA STANZA MA CHI DORMIRA'
SUI MARCIAPIEDI SPORCHI VEDO VERITA'
LE VOSTRE SCARPE INFANGATE
IL GIORNO LE ASCIUGHERA'
ASPETTA TU ROSSORE
QUI C'E' UNA CHE MUORE
MA DAI TI SBAGLI
NON E' PER AMORE
E' SOLO CHE A GUARDAMI INTORNO STO MALE
---------------------------------
CHE DORMITORIO PUBBLICO LA MIA CITTA'
NELLA MIA STANZA MA CHI DORMIRA'
CON LE FINESTRE SPENTE SENZA LUCE CAMMINO
E IL GRANDE SPAZIO SI ACCENDE
SEMBRA QUASI VICINO.
------------------------
E TU CHE STAI LI A GUARDARE
MI DAI DA FUMARE
MI SCALDI UN PO' IL CUORE
SE SIAMO IN DUE DI FREDDO NO NON SI MUORE
AVRAI ANCHE TU SCAVALCATO UN BALCONE
SE PER AMORE NON SO MA FAI BENE
ANDIAMO IN GIRO SFIORANDO I PORTONI
SCOPRIAMO IL MONDO CHE C'E' FRA I BIDONI
--------------------------------------
CHE DORMITORIO PUBBLICO LA MIA CITTA'
NELLA MIA STANZA MA CHI DORMIRA'
SU I MARCIAPIEDI SPORCHI VEDO VERITA'
LE VOSTRE SCARPE INFANGATE
IL GIORNO LE ASCIUGHERA'
------------------------
CHE DORMITORIO PUBBLICO LA MIA CITTA'
QUANTE LE INSEGNE MA LA VERITA'
HA SEMPRE UN BEL VESTITO
E NON TI SENTI TRADITO
E STAI SOFFRENDO ANCHE TU
SE MI ABBANDONI LO SO
COSA FAROOO' OOOOO

2 commenti:

  1. che bella canzone
    Complimenti cara amica

    RispondiElimina
  2. La canzone è della mia amica Anna Melato, sorella di Mariangela Melato, attrici entrambe. L'avevamo composta insieme, quando eravamo ragazzine...l'ho ritrovata e l'ho pubblicata volentieri..ricordi di gioventù! Grazie cara!

    RispondiElimina

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi