AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

mercoledì 30 novembre 2011

PER SDRAMMATIZZARE - MOLTO DIVERTENTE!!!

L'uomo che chiede la multa per il Papa

 Hillsmann, finora anonimo impiegato delle ferrovie di Dortmund, passerà alla storia per essere stato l’uomo che ha denunciato il Papa. La ragione della sua protesta? Durante la sua visita in GermaniaBenedetto XVI non ha mai indossato le cinture di sicurezza, e Hillsmann pretende che al Pontefice venga comminata una multa. 

L’uomo si è rivolto a un avvocato di UnnaJohannes Sundermann, citando anche alcuni testimoni del “misfatto”: il presidente della conferenza episcopale, Robert Zollistsch, il ministro-presidente del Baden-Württemberg, Winfied Kretschmann. Entrambi erano con Benedetto XVI durante l’ultima tappa del suo viaggio in terra germanica, a Friburgo

Il primo problema dei giudici è questo: valutare se il tedesco può essere giudicato o potrà avvalersi dell’immunità diplomatica. In fondo, è pur sempre il capo di uno Stato estero.

Hillsmann ha detto di non avere nulla contro Benedetto XVI o la Chiesa, ma di essere spinto solo da ragioni di sicurezza. Secondo il querelante, il Papa ha una responsabilità particolare nel dare il buon esempio. Si è anche detto preoccupato per l’incolumità del Papa, in caso di incidente senza le cinture di sicurezza.
La vettura sulla quale viaggia il Papa è una Mercedes. La casa automobilistica ha subito emesso un comunicato in cui rassicura tutti: l'auto è dotata di cinture di sicurezza.
L’avvocato di Hillsmann non può credere alla sua fortuna: “Se mi arriverà un po’ di pubblicità non sarebbe una brutta cosa. Inoltre, davanti alla legge sono tutti uguali, anche il Papa”
Quanto rischia il Papa? Trenta euro di multa.

Nessun commento:

Posta un commento

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi