AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

sabato 13 febbraio 2010

SIAMO SOLO SERVI INUTILI?

Stamattina ho pubblicato un articoletto su Suor Maria di san Giuseppe Salazar, e di alcune sue impressioni su S. Teresa. La prima lettura di oggi, V settimana del tempo ordinario dell'Ufficio delle Letture del sabato, è:
Dalla lettera ai Galati di San Paolo, apostolo 5,25-6,18


(Consigli riguardo alla carità e allo zelo)
Fratelli, se viviamo dello Spirito, camminiamo secondo lo Spirito. Non cerchiamo vanagloria, provocandoci e invidiandoci gli uni gli altri.
Qualora uno venga sorpreso in qualche colpa, voi che avete lo Spirito correggetelo con dolcezza. E vigila su te stesso, per non cadere anche tu in tentazione. Portate i pesi gli uni gli altri, così adempirete la legge di Cristo.
Se infatti uno pensa di essere qualcosa mentre non è nulla, inganna sé stesso. Ciascuno esamini invece la propria condotta e allora solo in sé stesso e non negli altri troverà motivo di vanto: ciascuno infatti porterà il proprio fardello. Chi viene istruito nella dottrina, faccia parte di quanto possiede a chi lo istruisce. Non vi fate illusioni: non ci si può prendere gioco di Dio. Ciascuno raccoglierà ciò che ha seminato. Chi semina nella sua carne, dalla carne raccoglierà corruzione: chi semina nello Spirito dallo Spirito raccoglierà la vita eterna. E non stanchiamoci di fare il bene, se infatti non desistiamo, a suo tempo mieteremo. Poiché dunque ne abbiamo occasione, operiamo il bene verso tutti, soprattutto verso i fratelli nella fede......."

A me pare bello che due santi, stamattina S. Teresa, attraverso i ricordi di una consorella, e nel pomeriggio S. Paolo, mi abbiano parlato della stessa cosa: l'attenzione verso i fratelli, la delicatezza, l'aiuto reciproco, nell'istruirci vicendevolmente, nell'accoglierci, anche con allegria, nel portare i pesi l'uno dell'altro, sono insegnamenti che provengono dal Signore stesso, e ogni seguace di Cristo (i Santi per primi) ma anche tutti noi cristiani, possiamo farlo! C'è un segreto (svelato da molti santi!!!) che consiste nel vedere nel volto del prossimo, tanto meglio se ci è fratello in Cristo, il volto di Gesù. ( Quello che avete fatto a questi  è come l'aveste fatto a Me).
Sono certa che il Signore ci parla, servendosi della voce di altri, e noi dobbiamo imparare a trovare il Signore nelle creature, che sono fatte a immagine e somiglianza di Dio Padre!!
Siamo solo servi inutili? Per il Signore, sempre! Ma per il prossimo, possiamo essere di grande aiuto!!

Nessun commento:

Posta un commento

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi