AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

mercoledì 22 maggio 2013

Maria degli Angeli, La Santità in viaggio".

Vaticaninsider-La stampa

CARLO OSSOLA

Uno degli appuntamenti più interessanti del Salone del Libro nello Spazio Sant'Anselmo

DOMENICO AGASSO JR.TORINO




Oggi alle 19 a Torino si svolge l'ultimo appuntamento del programma del Progetto culturale della Conferenza episcopale italiana, sviluppato con l'Associazione Sant'Anselmo, al Salone internazionale del Libro. "Le'isole stranieredella mistica. Beata Maria degli Angeli " è il titolo dell'incontro, durante il quale si presenterà il volume "Maria degli Angeli,'La Santità in viaggio'. Lettere, Libro delle relazioni" a cura di Giacomo Jori e suor Maria I. dell'Eucarestia (Firenze, Olschki, 2012Biblioteca della Rivista di Storia e Letteratura religiosa. Testi e documenti XXVI). Intervengono Carlo Ossola (Collège de France) e Jori (Università della Valle d’Aosta); modera Valerio Gigliotti (Rivista di Storia e Letteratura religiosa)


Nasce a Torino da una famiglia nobile piemontese il 7 gennaio 1661, e, superata l’opposizione dei genitori (Giovanni Donato Fontanella e Maria Tana di Chieri), Marianna Fontanella (questi nome e cognome al secolo) entra poco più che quindicenne nel Carmelo di Santa Cristina a Torino. Si distingue immeditamente per la sua maturità umana e spirituale, e in poco tempo diventa maestra delle novizie. E a 33 anni viene già eletta priora. Suor Maria degli Angeli diviene presto un punto di riferimento per chiunque abbia bisogno di un aiuto spirituale, e anche dalla casa reale giungono spesso visite.

Si impegna per creare un nuovo carmelo a MoncalieriE raggiunge il suo scopo: la struttura viene avviata nel 1703. Durante l’assedio di Torino del 1706 da parte dei franco-spagnoli attua un'opera di sostegno morale e spirituale: rassicurata da due successive visioni della Madonna, esorta a "tenere duro", e in mezzo al turbamento generale ispira fiducia esperanza. Prima di morire, il 16 dicembre 1717 nel monastero di Santa Cristina, fa in tempo a scrivere: "La bontà del Signore è maggiore di quanti mali e peccati possiamo commettere, e prima ci stanchiamo noi di offenderlo che egli di perdonarci". 


2 commenti:

  1. In questa nostra storia umana di miseria conclamata e ripetuta, la santità autentica c'è sempre stata ad illuminare e dare una speranza.

    RispondiElimina
  2. Per nostra fortuna, cara sorellina celeste!

    RispondiElimina

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi