AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

sabato 1 settembre 2012



Tanti posso testimoniare di aver conosciuto il Cardinale Martini o di averlo almeno incontrato una volta di persona. Sono una di questi, Il Cardinale ha cresimato, 18 anni fa, presso la Parrocchia di S, Giulio a Castellanza (Va) mio figlio Matteo. 
L'ho incontrato in seguito, quando venne a svolgere la sua visita pastorale, presso la Parrocchia di Santa Teresa del Bambino Gesù, a Legnano, gestita dai Frati Carmelitani. Si incontrò con il Consiglio Pastorale, di cui facevo parte,  e con e altre realtà parrocchiali,  terminando con la celebrazione della Santa Messa. 
Un'altra volta ancora, fece visita alla nostra Parrocchia carmelitana, quando, nel 2001, venne a benedire e posare la prima pietra della Casa della Carità, mensa dei poveri.
Una quarta volta lo incontrai, a Gorla Minore, quando si intrattenne con tutti i catechisti della pastorale zonale.
Ho sempre avuto per lui grande stima e rispetto, ho condiviso le sue catechesi quaresimali, ho ammirato il suo pensiero cristiano e di fede. Adesso posso dire solo che spero di poter, un giorno, condividere anche il Cielo con lui, ove già è andato ad abitare.
Grazie Cardinale, per tutto quanto ha donato all'umanità! Dal Cielo volga lo sguardo su noi poveri mortali, su questa Terra devastata da guerre, carestie, fame, odio, e da tanti altri tipi di male, come la droga che sta distruggendo la gioventù, come l'alcool, che conduce l'uomo al pari di una larva, Chini sul mondo il suo sguardo d'amore, e chieda al Signore di porre fine a tante ingiustizie sociali, dove manca il lavoro per i giovani, dove tanti disoccupati sono alla disperazione, dove i governi arricchiscono solo i loro membri, rendendo sempre più povero il popolo a loro soggetto. Lei conosce tutto questo, ora che è presso il Padre, interceda per noi! A Dio, Cardinale Carlo Maria Martini!

Nessun commento:

Posta un commento

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi