AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

lunedì 4 novembre 2013

NON TI PENTIRAI DI QUESTO...

Ringrazio Padre Claudio Truzzi, Provinciale del Carmelo Lombardo, per quanto mi invia e che volentieri condivido su questo blog!
NON TI PENTIRAI D QUESTO ...
All'imperatore Ciro il Grande piaceva moltissimo conversare
amabilmente con un amico molto saggio di nome Akkad.

Un giorno, appena tornato stanchissimo da una campagna di guerra contro i Medi,
Ciro si fermò dal suo vecchio amico per passare qualche giorno con lui.

«Sono spossato, caro Akkad.
Tutte queste battaglie mi stanno consumando.
Come vorrei fermarmi a passare il tempo con te, chiacchierando sulle rive dell'Eufrate ... ».

«Ma, caro sire,ormai hai sconfitto i Medi, che cosa farai?».


«Voglio impadronirmi di Babilonia e sottometterla».


«E dopo Babilonia?».
 «Sottometterò la Grecia».
«E dopo la Grecia?».
 «Conquisterò Roma».

«E dopo?».
«Mi fermerò.
Tornerò qui e passeremo giorni felici a conversare amabilmente sulle rive dell'Eufrate ... ».

«E perché, sire, amico mio, non incominciamo subito?».

 


Ci sarà sempre un altro giorno per poter dire: «Ti voglio bene!».
E ci sarà sempre un'altra possibilità per dire: «Posso fare qualcosa per te?».
Ti pentirai profondamente
di non esserti preso del tempo per
un sorriso, un abbraccio o un bacio;
o di essere stato troppo occupato per offrire a qualcuno
quello che poi lui avrebbe espresso come ultimo desiderio.
Ricordati dei tuoi cari oggi,
e sussurra loro nell'orecchio,
di' loro quanto li ami
e quanto li amerai, sempre.
Prenditi il tempo per dire:

«Mi dispiace», «Ti prego ascoltami», «Grazie», o «È tutto a posto» .


Domani non ti pentirai di quello che hai fatto oggi...

Nessun commento:

Posta un commento

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi