AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

venerdì 28 gennaio 2011

TESTO DEL CANTO EBRAICO GAM GAM



Ho notato che alcuni cercano il testo del canto ebraico GAM GAM, di cui avevo tempo fa pubblicato il video tratto dal film "Giona nella balena". Mi rendo conto che l'ebraico non è conosciuto dalla maggior parte delle persone, neppure io lo conosco, e quindi trovo interessante capire il significato delle parole del testo cantato. Ho pensato di proporvele oggi, in quanto il 27 gennaio 2011 è stato il 72° anniversario della Shoah, dramma di indimenticabile sofferenza occorso ai nostri Fratelli Maggiori, fedeli all'unico Dio, loro e nostro.                     Traduzione:
Anche se andassi
nella valle oscura
non temerei nessun male,
perché tu sei sempre con me;
Perché tu sei il mio bastone, il mio supporto,
Con te io mi sento tranquillo.
Traslitterazione:                                                                                                
Gam-Gam-Gam Ki Elech
Be-Beghe Tzalmavet
Lo-Lo-Lo Ira Ra
Ki Atta Immadì
Gam-Gam-Gam Ki Elech
Be-Beghe Tzalmavet
Lo-Lo-Lo Ira Ra
Ki Atta Immadì
Shivtechà umishantechà
Hema-Hema yenachamuni
Shivtechà umishantechà
Hema-Hema yenachamuni    
Il salmo lo conosciamo bene, perché spesso lo recitiamo anche nella nostra liturgia delle ore:                                                      

32 commenti:

  1. e' un canto molto triste considerando che lo cantavano anni fa i bambini nei campi di concentramento, prima di essere uccisi nelle cosidette "docce" (forni) ad Aushwitz .
    nessuno si rende mai conto di quanto la vita puo' essere ed e' importante , io ho solo 13 anni e l ho capito solo quando mi sono state raccondate le storie sui genocidi e le guerre ....grazie GESU' che ci hai donato il miracolo della VITA <3<3<3<3 Bianca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
  2. idem anche io ho scoperto il significato della vita ed ho 11 anni....

    RispondiElimina
  3. Anche io ho scoperto il significato e ho anchio 11 e dovremmo capirlo tutti...

    RispondiElimina
  4. Si si questo canto è triste ma significativo

    RispondiElimina
  5. E triste poveri bambini! :(

    RispondiElimina
  6. e pensare che la loro vita era considerata inferiore.....

    RispondiElimina
  7. grazie a mia figlia ho scoperto il significato di questo canto e pensare credevo fosse una canzone così. . . grazie alla sua prof

    RispondiElimina
  8. Questa è una canzone molto triste ma che ci fa capire quanto sia importante Gesù nella nostra vita

    RispondiElimina
  9. É una canzone triste ma meravigliosa proprio perché veniva cantata da quei bimbi. Il SIgnore era con loro..

    RispondiElimina
  10. mi sono vergognata tanto quando in discoteca la ballavo era la canzone du quei poveri bambini mentre andavano al forno crematorio a volte anke vivi

    RispondiElimina
  11. ruvoletto giuliana una donna che si chiede il perche10 settembre 2014 04:08

    negli anni ottanta questa canzone gam gam andava molto di moda in discoteca si ballava si sentiva alla radio si gettonava nei gubox.ma mai nessuno ha sapeva il significato anke perche nei libri di storia non si parlava mai della 1 e 2 guerra mondiale nianche una parola quando mia nonna tedesca rimasta incinta da un francese durante la guerra ma nessuno ne a mai parlato come le foibe solo nel 2014 e stata scoperta la storia la verita con magazzino 18 io dico noi eravamo innocenti ma chi a messo quei dischi sapeva che morivano vivi perche era finito il gas ziclon b ma nessuno ha mai parlato di niente solo napoleone ma mai quello che succedeva in quel momento ora sono informatissima con tutti i libri lo stesso vale x gli eroi italiani a padova nn ce una targa che lo rocordi oggi ci sono talmente tanti libri che sappiamo tutto mille weber la sposa di auswitz il comandante di auswitsz la tregua di primo levi ma negli anni 80' & 70' non si sapeva niente

    RispondiElimina
  12. io ho 11 anni oggi come tutti gli anni mi sono messo a piangere quando ho visto il film dei campi di concentramento a scuola

    RispondiElimina
  13. dei miei amici ci scherzano sopra ma quando lo fanno mi sento male perché se cerano loro non starebbero ridendo quando si parla di sterminazione

    RispondiElimina
  14. che ignorante!!!!!la ballavo in discoteca!che tristezza che mi viene a pensarci......

    RispondiElimina
  15. Io canto questa canzone xk mi da tenerezza mi fa pensare a piccoli bimbi che la cantavano.
    Allo stesso tempo la canto perché mi da la forza e l grinta di vivere la mia vita anche per loro.
    inoltre è una lode a DIO...nn dobbiamo mai smettere di lodarlo e mai dimenticarci di lui..
    Dio c'era, c 'è e ci sarà sempre

    RispondiElimina
  16. Io canto questa canzone xk mi da tenerezza mi fa pensare a piccoli bimbi che la cantavano.
    Allo stesso tempo la canto perché mi da la forza e l grinta di vivere la mia vita anche per loro.
    inoltre è una lode a DIO...nn dobbiamo mai smettere di lodarlo e mai dimenticarci di lui..
    Dio c'era, c 'è e ci sarà sempre

    RispondiElimina
  17. Un canto che mi fa sempre piagere, tale canzone.. ah non ho parole.. mi vergogno d´essere Catolico ed avere fatto parte. Si anche i cattolici hanno fatto parte... Non mi piace la versione Tecno... Lunga vita Isdraele! ( maurizio David )

    RispondiElimina
  18. noi ragazzi di San Lorenzo Bellizzi (cs) abbiamo prodotto un video emozionante sulla shoah e sui bambini di terezin

    RispondiElimina
  19. Mi scrivi le note di questa canzone

    RispondiElimina
  20. Mi scrivi le note di questa canzone

    RispondiElimina
  21. Eccoti postato in testa all'articolo lo spartito delle note di Gam Gam

    RispondiElimina
  22. Bellissima e molto significativa

    RispondiElimina
  23. mi piace ascoltarla, perché è una bella preghiera ma per lo sterminio degli ebrei e per l'olocausto attuale ad Aleppo sorge spontaneo chiedersi "Dio dov'è? "

    RispondiElimina
  24. Si è triste però mi piace ascoltarla mi da i brividi

    RispondiElimina
  25. Si è triste però mi piace ascoltarla mi da i brividi

    RispondiElimina
  26. E molto triste ma bello

    RispondiElimina
  27. Ho sentito per la prima volta questa canzone a scuola e solo ora che ho visto la traduzione ho capito il significato !!!

    RispondiElimina

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi