AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

giovedì 1 agosto 2013

CICLO POETICO SULLA TRAGEDIA FERROVIARIA AVVENUTA A SANTIAGO DI COMPOSTELA


RICEVO DA PADRE NICOLA GALENO (OCD) QUESTO COMMOVENTE RICORDO DI QUANTO AVVENUTO IN SPAGNA
(per non dimenticare)



IMPREVISTO    

Il treno della morte ci ricorda
che l’imprevisto attende ad ogni curva...


COGLIERE      

Coglici quando vuoi e come vuoi,
purché possiamo star sempre con Te!


SFUGGIRE     

Morte che uccidi il corpo, ma ti lasci
sfuggir ridente l’alma sotto il naso...


Ciclo sulla Tragedia ferroviaria di Santiago di Compostella (Spagna)



LA MORTE DI DARIO LOMBARDO    

Pareva troppo lunga quell’attesa
per l’aviogetto... Inconsapevolmente
salisti sovra il treno della morte!


CURVA      

Curva, ci avevo fatto il callo ormai!
Da ben sessanta volte mi sembravi
bestia addomesticata. All’improvviso
tu ti ribelli e scoppia il finimondo...


SOGNO     

Un viaggio coltivato come un sogno
che finalmente può concretizzarsi.
Un cozzo ripetuto e questo treno
diventa una sfrenata trottolina:
ebbrezza del girar che tutto sfascia!


MESSAGGIO      

“Mamma, Papà, si parte per Santiago!”.
Fu l’ultimo messaggio al cellulare.
Nel ridestarmi trovo tutto strano...
Pace irreale! Sento una carezza:
“Sono Santiago. Camminiamo insieme
verso la dolce Casa del Signore!”.






Ciclo sulla Tragedia ferroviaria di Santiago di Compostella (Spagna)



CAMPANE     

Non sento le campane che festose
invitan alla festa del Patrono.
Fu lui ad ordinar d’accompagnare
con dei rintocchi mesti i pellegrini
che sulla soglia vennero privati
del sì giulivo incontro con Santiago!


SOLATIA       

Fosti città da sempre solatia.
Saprà Santiago toglierti quel velo
che fa sentir mestissimo il tuo viso?


PESCIOLINO      

Il treno somigliava a un pesciolino
che tagli velocissimo il traguardo,
ignaro di finire nella rete
che subdola la morte gli tendeva...


BIONDEGGIARE       

Un campo rigoglioso si trasforma
di colpo in un terreno diroccato...
Il Tempo vuol di rovi ricoprirlo,
eppur saprà la Fede ripulirlo
e tornerà la messe a biondeggiare!

(Piano di Sorrento 27-7-2013), Padre Nicola Galeno

Nessun commento:

Posta un commento

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi