AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

mercoledì 15 giugno 2011

2015: ANNO DELL'ORAZIONE? SPERIAMO!!!!

LETTERA DEL VICARIO GENERALE SUL CENTENARIO TERESIANO
L'Ordine chiederà alla Santa Sede che il 2015 venga dichiarato "Anno dell'Orazione"
 
Communicationes
ROMA-ITALIA (23-05-2011).- A motivo della celebrazione del V Centenario della nascita di Santa Teresa, l'Ordine dei Carmelitani scalzi ha intenzione di chiedere alla Santa Sede che l'anno 2015 sia dichiarato ufficialmente "Anno dell'Orazione" ed Anno Giubilare per la città di Avila. Similmente, in stretto contatto con la Conferenza Episcopale Spagnola, si sta lavorando per invitare il Santo Padre a visitare la città di Avila.

Così ha dichiarato l'incaricato dal Definitorio Generale per l'organizzazione del Centenario, P. Emilio J. Martínez González, Vicario Generale dell'Ordine, in una circolare inviata a tutti i membri dell'Ordine. 

Nella lettera P. Emilio espone alcuni progetti che si stanno portando avanti nel preparare il V Centenario, tra cui i Congressi Internazionali, di carattere annuale, organizzati dal CITeS di Avila, l'elaborazione di vari documentari sulla figura di Santa Teresa ed il Carmelo, l'avvio del sito www.pervoisononata.com, un'opera teatrale ed una nuova traduzione delle opere teresiane in francese ed inglese. 

Tra gli obiettivi del Centenario è stato evidenziato quello "di restaurare e sistemare la chiesa conventuale di Avila che, come si sa, si trova sul luogo dove c'era la casa natale di Santa Teresa, prestando particolare attenzione alla cappella della sua nascita". P. Emilio definisce questo progetto "un omaggio degno ed imperituro alla figura della Santa nel Vº Centenario della sua nascita". Il Vicario Generale sollecita anche le singole Conferenze di Superiori Maggiori ad attivare le proprie Commissioni per promuovere nelle rispettive regioni le iniziative per il Centenario in coordinamento con la Casa Generalizia in modo da creare una rete di lavoro in tutto il mondo.
Infine Martínez González ha fatto sapere che è stato aperto un conto bancario attraverso cui si può offrire un contributo economico per realizzare questi ed altri progetti per il Centenario Teresiano. Il numero del conto bancario è disponibile anche sul sito www.pervoisononata.com cliccando su "donazioni", e dove si possono trovare ulteriori delucidazioni.
Lettera del Vicario Generale sul Centenario Teresiano

Nessun commento:

Posta un commento

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi