AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

mercoledì 16 marzo 2011

SAN GIUSEPPE: CUSTODE DI GESU' E DI OGNI CARMELO



Nel Carmelo, San Giuseppe, sposo benedetto di Maria, è stato indicato, fin dalle origine dell'Ordine, protettore speciale della castità e delle vergini, per volontà di Dio. Il culto però, è stato senza dubbio raccomandato e tramandato da Teresa di Gesù e dalle sue figlie. La storia del Carmelo teresiano, infatti, ha scritto pagine bellissime sulla figura di San Giuseppe. L'esperienza della Santa Madre Teresa, che nel Libro della Vita ne sperimenta l'aiuto e ne raccomanda il culto, continua a vivere nel Carmelo di oggi. Colpisce ancora di più la predilezione di Teresa in quanto, per sua stessa ammissione, non era amante delle devozioni:
Non fui mai portata a certe devozioni che alcuni praticano, specialmente donne, nelle quali entrano non so quali cerimonie che io non ho mai potuto soffrire e che a loro piacciono tanto....Io invece presi come avvocato S. Giuseppe e mi raccomandai a lui con fervore. Questo mio padre e protettore mi aiutò nelle necessità in cui mi trovavo e in molte altre più gravi in cui era in gioco il mio onore e la salute dell'anima mia. Ho visto chiaramente che il suo aiuto fu sempre più grande di quello che avrei potuto sperare. Non mi ricordo finora di averlo mai pregato di una grazia senza averla subito ottenuta...Ad altri santi sembra che Dio abbia concesso di soccorrerci in questa o in quell'altra necessità, mentre ho sperimentato che il glorioso S. Giuseppe estende il suo patrocinio su tutte. Con ciò il Signore vuole darci a intendere che, a quel modo che era a lui soggetto in terra, dove egli come padre putativo gli poteva comandare, altrettanto gli sia ora in cielo nel fare ciò che gli chiede...
Procuravo di celebrarne la festa con la maggior possibile solennità...Per la grande esperienza che ho dei favori di S. Giuseppe, vorrei che tutti si persuadessero ad essergli devoti. Gli devono essere affezionate specialmente le persone di orazione, perché non so come si possa pensare alla Regina degli angeli e al molto da lei sofferto col Bambino Gesù, senza ringraziare S. Giuseppe che fu loro di tanto aiuto. Chi non avesse maestro da cui imparare a far orazione, prenda per guida questo santo glorioso e non si sbaglierà.
Da allora ogni Carmelo, a cominciare dalla prima fondazione di Teresa (S. Giuseppe, per l'appunto) ha avuto una statua del santo a proteggere una delle porte del monastero. Anna di S. Bartolomeo raccontò che in Spagna S. Giuseppe fosse poco conosciuto prima di Teresa. Anna di Gesù ne diffuse la devozione nei Paesi Bassi. Santa Teresa del Bambino Gesù recitava tutti i giorni la preghiera: "Oh! Giuseppe, padre e protettore delle vergini...!" Quando visitò la Casa di Loreto fu emozionata dal calpestare lo stesso suolo che San Giuseppe "aveva rigato con il suo sudore".
A chi porta il nome di Giuseppe,  auguro la speciale protezione di questo grande Santo!!!
(Ringrazio Stefania De Bonis ocds, per aver pubblicato  questo interessante articolo sul Bollettino della Comunità Secolare della Provincia di Napoli, ed io sono ben felice di allargarne la diffusione su questo blog!)

2 commenti:

  1. W San Giuseppe, prepariamoci alla sua festa, chiedendogli di saper imitare le sue virtù, nella nostra vita!

    RispondiElimina
  2. Certo che lo faremo!!! Però sul tuo blog hai pubblicato l'intera novena, e questo aiuta i tuoi lettori ad una preghiera guidata e meditata! Grazie!!

    RispondiElimina

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi