AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

mercoledì 3 settembre 2014

Conclusione del Processo Diocesano per la beatificazione di Fra Jean Thierry Ebogo





INTRODUZIONE

Carissimi tutti, siamo ormai alla vigilia festosa della chiusura del Processo Diocesano della Causa del nostro Servo di Dio Fra Jean Thierry Ebogo di Gesù Bambino e della Passione. Sono trascorsi poco più di 8 anni dalla sua santa morte e martedì prossimo, 9 settembre Sua Eminenza il cardinale Angelo Scola, Arcivescovo di Milano, nella nostra Chiesa parrocchiale dedicata a S. Teresa di Gesù Bambino, durante la recita dell’ora Nona, sigillerà tutta la documentazione raccolta perché venga consegnata ufficialmente a Roma alla Congregazione per le Cause dei Santi.
Per noi che abbiamo conosciuto, amato e aiutato THIERRY nel difficile periodo della sua ultima malattia sembra un sogno vedere come ancora una volta il Signore ha esaltato il suo nome e svelato la sua onnipotenza in un piccolo figlio dell’uomo. Per questo la recita del S. Rosario, questa sera non sarà preceduta da un salmo, ma dal cantico della Vergine Maria: il Magnificat. E siamo sicuri che Thierry canterà con la sua bellissima voce  con noi le Misericordie del Signore.
Avremmo voluto recitare i misteri della gloria, ma alla fine la scelta è caduta su quelli dolorosi che la giornata di oggi ci propone, perché vogliamo chiedere per intercessione di Thierry che cessino le  guerre e le persecuzioni dei cristiani, il genocidio delle minoranze etniche, la tratta dei bambini, delle donne, le uccisioni entro le mura domestiche e tutte le altre nefandezze che ogni giorno le notizie dei mass media ci raccontano. Lo facciamo in unione a Papa Francesco e con tutta la Chiesa e gli uomini di buona volontà del mondo intero, perché il dono della PACE diventi per tutti una realtà.

Vi regaliamo questa foto inedita, che esprime la gioia immensa di Thierry mentre P. Gabriele, provinciale, lo riveste dell’abito del Carmelo il giorno della professione religiosa, 8 dicembre 2005. L’abito era di P. Giorgio e lo aveva portato mamma M. Thérèse dal Cameroun.

Nessun commento:

Posta un commento

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi