AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

domenica 26 ottobre 2014

Una bella serata e un ottimo sabato!

Bruno Pizzul e Dino Meneghin
Bruno Pizzul, Meneghin, Antonio Sassi, Enrico Ragnolini, Alberto Pogliana
La parrocchia di S. Teresa del BG di Legnano, impegnata a “celebrare il suo 50esimo”, ha invitato venerdì 24 ottobre alle 21 nel salone del nuovo centro parrocchiale di via Canova (dietro alla Chiesa dei Frati) tre testimonial d’eccezione: Dino Meneghin, Bruno Pizzul e Enrico Ragnolini.
L’incontro ha come titolo “Sport & Educazione – il ruolo della famiglia”: l’esperienza e le riflessioni di un grande campione del basket non solo nazionale ma anche europeo e mondiale come Meneghin, di una delle voci televisive più amate dagli sportivi italiani come Pizzul e di un uomo di sport con compiti e responsabilità alte come Ragnolini daranno spunti di approfondimento e di confronto soprattutto ai genitori dei bambini, ragazzi e giovani della parrocchia ma anche di tutta Legnano e dintorni.
Il programma del fine settimana prevede altri due momenti che sottolineano l’importanza dell’educazione:

Sabato 25 ottobre,  la Fiaccolata-camminata tra i luoghi educativi del quartiere. Si parte alle 15.30 dalla Scuola dell'Infanzia parrocchiale in c.so Sempione 231 per raggiungere le scuole statali dell'Istituto Comprensivo Manzoni in via S. Teresa / via Monte Cervino per finire presso il nuovo Oratorio di via Canova.
Contemporaneamente - sono cose che capitano nelle migliori famiglie! - alla stessa ora si è celebrato il Diaconato di Fra Roberto Vitale, imposto dal Vescovo Stucchi.
Vi erano presenti molti Frati e Padri, tra cui il Padre Provinciale Attilio Viganò, Padre Antonio Sangalli, Padre Giuseppe Agosteo, Padre Giorgio Peruzzotti, Padre Renato Rosso, prossimo Parroco, il Padre Priore Claudio Truzzi,  Padre Fausto Lincio, e tanti altri Padri e Frati. La celebrazione eucaristica era accompagnata dal coro, e da P. Walter Leopizzi all'organo. Alla fine, abbiamo salutato il festeggiato con un piacevole rinfresco offerto dai Padri conventuali.
Per ora, qualche immagine della serata di venerdì, spero di avere presto anche le foto del Diaconato di Fra Roberto.

Dino Meneghin e Carlo Olgiati
(ehi, furbetto scendi dalla sedia!)


Chi non conosce il grande Dino, campione di pallacanestro?
Ma per chi è molto giovane, o per rinfrescare la memoria a quelli più grandi, eccovi alcune notizie. Per quanto mi riguarda, ho solo 4 mesi più di lui e....40 centimetri di meno! Quel che so, è che è nato a pochi chilometri da dove nacqui io...il che mi rende orgogliosa di avere un campione che ha dato lustro alla mia terra d'origine!

Dino Meneghin (Alano di Piave18 gennaio 1950) è un ex cestista e dirigente sportivoitaliano. Alto 2,04 m, giocava nel ruolo di centro. Ha inoltre ricoperto la carica di presidente della Federazione Italiana Pallacanestro dal 2008 al 2013.
Nel 1991 la rivista Giganti del Basket lo ha eletto come più grande giocatore europeo di tutti i tempi.
Il 5 settembre 2003 è diventato il primo giocatore italiano a entrare nel Naismith Memorial Basketball Hall of Fame, uno dei maggiori riconoscimenti alla carriera che un giocatore di pallacanestro possa ricevere. In assoluto, è il secondo italiano inserito nella Hall of Fame (il primo, nel 1994, fu Cesare Rubini, il quale, pur avendo un passato da giocatore, ottenne il riconoscimento in qualità di allenatore).
Fa anche parte della FIBA Hall of Fame e dell'Italia Basket Hall of Fame.
È stato inoltre il primo italiano ad essere scelto dalla NBA: nel 1970 fu chiamato all'11º giro (182º assoluto) dagli Atlanta Hawks, ma non giocò mai nel campionato professionistico statunitense.
Nel 2008 Dino Meneghin ha ricevuto in premio dal Comune di Alano di Piave le chiavi della città con la motivazione di aver fatto grande Alano nel mondo, con la sua abilità.[5]

Nessun commento:

Posta un commento

BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi