AFORISMA

Meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita
(Rita Levi Montalcini)

EDIZIONI PER VOI

Edizioni per voi: da leggere direttamente.
Alla destra della home-page, potrete sfogliare:
IL PAESE DI FANTASIA, fiaba in versione digitale (E-book)
e le sillogi poetiche:
DANZANDO IN PUNTA DI PENNA (tra versi poetici)
ILLUSIONI
PATCHWORD (ritagli di strofe)
Basta cliccare sulla copertina, e si aprirà il libro digitale
Buona lettura!
Oltre a questi e-book, l'autrice Danila Oppio ha pubblicato altri libri, la cui copertina è visibile sempre alla destra della home-page.

Avviso:
la grafica è stata modificata, poiché la precedente era obsoleta, ma il blog e l'amministratore restano gli stessi!

Nostra Signora del Carmelo

Nostra Signora del Carmelo
colei che ci ha donato lo scapolare

mercoledì 27 agosto 2014

26 agosto TRASVERBERAZIONE DI S. TERESA D'AVILA

LA TRASVERBERAZIONE DI TERESA   



Teresa, sei trafitta da quel dardo
davvero sublimante dell’Amore
divino: non resiste il puro core
a questo sommo impatto e vuol sentire
la fiamma crepitar apertamente
per scuoter la freddezza dei mortali...

(Parma 25-8-2014), Padre Nicola Galeno


domenica 24 agosto 2014

Ricorrenza della nascita del Carmelo Teresiano

25 agosto 1562


TERESA DI GESU’  

Nasce il Carmelo tutto consacrato
all'orazione! Stretta la clausura
sembra ai profani, eppure le tue figlie
abbracciano la Chiesa e il mondo intero!

In povertà e silenzio il loro cuore
pulsa d'Amore indomito per Cristo
e battagliere annunciano il Vangelo
con la segreta forza del pregare...

(Oita 28/9-93; le prime strofe sono nate a Haneda il 26/9/93)
Padre Nicola Galeno


giovedì 21 agosto 2014

Quelli che considero due meravigliosi doni!

Questo ritratto di Papa Francesco, eseguito da Vittoria Aielli, è straordinario. Naturalmente ho avuto solo la fotografia del quadro, ma vorrei esprimere il motivo per cui lo ritengo tale.
Oltre alla perfetta rassomiglianza al nostro Pontefice, sono lo sguardo limpido, ed il dolce sorriso, che colpiscono  il cuore. Trasmette Pace, serenità, tranquillità, gioia. Grazie Papa Francesco di aver accettato il gravoso compito di essere il Vicario di Cristo in terra, e grazie   al Signore per aver donato a Vittoria Aielli, il virtuoso talento di ritrattista.





Mi è giunta oggi la foto sottostante, dal Padre Carmelitano Emile Zambo Ngono, camerunese, una bellissima immagine della tradizione del suo popolo! Grazie Emile! Il doppio equilibrio delle donne africane, insegna molto, poiché se non c'è equilibrio interiore, difficilmente si può pedalare nella vita, con un peso enorme sulla testa. (Le sofferenze, le avversità, le preoccupazioni....). Ho imparato qualcosa, guardando questa immagine?
Ta maman italienne Danila.





martedì 19 agosto 2014

Da COMMUNICATIONES

Postulazione Generale da Communicationes N. 258 16/08/2014

Intervista a P. Romano Gambalunga, Postulatore Generale OCD
Roma-Italia, 16 Agosto 2014 (Communicationes).-
P. Romano, può anticiparci qualche notizia sulla situazione delle cause di Beatificazione o Canonizzazione che il nostro Ordine ha in corso?

La causa che sta arrivando al termine è senza dubbio quella della Beata Miriam di Gesù Crocifisso, "la piccola araba". Il miracolo necessario alla canonizzazione è già stato approvato dal Comitato medico. Speriamo di ricevere a breve delle buone notizie.

Crede che il prossimo Sinodo sulla famiglia convocato da Papa Francesco, molto devoto si santa Teresa di Lisieux, possa favorire la canonizzazione dei beati Martin-Guerin, genitori della santa?

Indicendo il Sinodo il Papa si è interessato presso la Congregazione delle cause delle famiglie attualmente in corso. Sappiamo che sta studiando l'autenticità del miracolo accaduto ad una bambina in Valencia (Spagna). Su indicazione delle Carmelitane Scalze di Serra, i genitori della bambina si sono rivolti ai genitori di santa Teresina chiedendone l'intercessione per la guarigione. Se il miracolo sarà approvato, niente di strano che si potrà celebrare la canonizzazione in uno dei momenti del sinodo del 2015.

Nell'Ordine e al di fuori, molte persone domandano la situazione della causa della beata Elisabetta della Trinità. Può anticiparci qualcosa a riguardo?

So che attualmente si sta esaminando un miracolo e sembra plausibile la sua autenticità e quindi l'approvazione, ma bisognerà aspettare il pronunciamento ufficiale.

Quali altri processi sono avviati?

Per il futuro ci sono buone speranze per la venerabile Maria Felicia di Gesù Sacramentato, suora carmelitana del Paraguay, conosciuta come la Chiquitunga. Vi è un miracolo attribuito alla sua intercessione che si può presentare per essere esaminato.
Pagina 1Poi è stato avviato il processo per suor Lucia di Fatima, monaca carmelitana del Carmelo di Coimbra. Attualmente è nelle mani della Commissione storica.
La raccolta delle testimonianze su fr. Jean Thierry EBOGO, del Camerun si è chiuso a Milano. Il card. Scola chiuderà questa parte diocesana del processo il prossimo 9 settembre.*
A riguardo del Cardinal Anastasio Ballestrero, che fu Preposito Generale dell’Ordine, il processo lo porterà avanti la diocesi di Torino. L’Arcivescovo ha emesso l’editto di apertura il giorno 21 giugno scorso, il 2 ottobre ci sarà la sessione di apertura iniziando così la fase diocesana.
A questi si aggiungono gli altri fratelli e le sorelle, o i membri della famiglia del Carmelo su cui lavorano i vice-postulatori delle Province; elencarli tutti è quasi impossibile.

Capisco che queste cause richiedono tempo e il fatto che vadano avanti positivamente non significa che la proclamazione delle beatificazioni o canonizzazioni avvengano immediatamente, non è così?

¡Naturalmente! Data la loro importanza le cause sono sottoposte ad un serio e approfondito esame, e questo richiede del tempo. Vediamo dei passi positivi in quasi tutte quelle accennate, ma altra cosa è fissare una data, e una data relativamente breve. Pregare i nostri Venerabili e lavorare perché siano conosciuti e riconosciuti come modelli per tutta la Chiesa: è quanto di meglio possiamo fare, senza essere molto preoccupati di quando giungerà la data di una beatificazione o canonizzazione.


Ringraziamo P. Romano per le sue parole e per questo ultimo consiglio, molto opportuno.

* IL CARDINALE SCOLA SARA' A LEGNANO, ALLE ORE 15,30, IL 9 SETTEMBRE 2014, PRESSO IL SANTUARIO DI SANTA TERESA DEL BAMBINO GESU', DOVE FRA JEAN THIERRY EBOGO HA SOGGIORNATO PER UN BREVE PERIODO, PRIMA DI ESSERE RICOVERATO A CANDIOLO E POI A ALL'OSPEDALE DI LEGNANO, DOVE HA CHIUSO GLI OCCHI ALLA VITA, ED E' ENTRATO IN QUELLA ETERNA, IL 5 GENNAIO 2006. (L'ho conosciuto personalmente, e non posso che confermare la sua grande bontà e accettazione della sofferenza martirizzante).

venerdì 8 agosto 2014

Ricorrenza di Santa Teresa Benedetta della Croce (Edith Stein)


O MANO

O Mano che nascosta
mi guidi nel cammino
che porta alla scoperta
di Cristo Verità !

Nel mio appassionato
scientifico cercare
or sento della Grazia
benefico calor!

Carmelo, mi consenti
di spendermi per Cristo
e questo popol mio
che attende il Salvator!

Al Padre, Figlio e Spirito
con rinnovato giubilo
la terra e il Ciel tributino
il sempiterno onor! - Amen.

(Oita 21-11-94), Padre Nicola Galeno


giovedì 7 agosto 2014

Apertura della causa di Beatificazione e Canonizzazione di Jean "Chery" Thierry Ebogo



Carissime amiche ed amici,  vi trasmettiamo la grande e gioiosa notizia che vi copiamo integralmente:

"Carissimi, Mons. Apeciti mi ha comunicato che il Cardinale di Milano Sua Ecc. Mons. Angelo Scola presiederà personalmente la chiusura dell'ultima sessione pubblica del Processo diocesano di Beatificazione e di Canonizzazione del nostro Fra Jean Thierry Ebogo , ed ha espresso che il tutto avvenga nel corso della recita dell'ora Nona alle ore 15,30 del 9 settembre venturo presso la nostra Parrocchia di Santa Teresa del Bambino Gesù a Legnano.
Sarebbe cosa ottima che il Provinciale sia presente con il suo Consiglio. Il Parroco avvisi il Vicario Episcopale ed i sacerdoti del Decanato.
In unione di preghiere e di intenti.
Fraternamente in Cristo Gesù.
Padre Antonio Sangalli, ocd "

Noi siamo sicuri che quel giorno vi unirete anche voi alla recita dell'ora Nona per ringraziare il Signore di questa Grazia che ci dona.

Testimonianza sul Servo di Dio Fra Jean Thierry Ebogo


LEGNANO 18. 07. 2014.
 
Gruppo di preghiera
hierry
 


Amici di Fra Jean Thierry Ebogo ocd
Parrocchia S. Teresa di Gesù Bambino. Legnano (MI).  

INTRODUZIONE.
Questa lettera ci parla dell’entusiasmo di una giovane suora camerunese per aver incontrato la figura e il messaggio di J. Thierry! la condividiamo con voi, e continuiamo a sostenere la Causa di questo nostro fratello che il Signore ci ha donato per rendere più vera la nostra vita e testimonianza cristiana.

Cari Padri e Fratelli carmelitani del Cameroun,
                
è un onore contattarvi attraverso questa mail, per parteciparvi la mia gioia profonda per l’annuncio del processo del nostro amabile Fr. Thierry. Mi trovo ora a Roma, ma nel 2005, quando sono entrata nel Convento delle Suore Missionarie dell’Immacolata, PIME, a Nsimeyong-ydé, la mia formatrice (italiana) ci aveva parlato di lui con molta ammirazione per le sue virtù spirituali. Un anno dopo, nutrendo il desiderio di andare a vedere il luogo dove ha vissuto e pregare sulla sua tomba, noi siamo giunte da voi, a Nkolbisson, così il mio desiderio si è realizzato. È stato Padre Giorgio che ci ha fatto visitare il convento illustrandoci il tema: la vita di Fr. Thierry fra noi. Da quel giorno colpita dalla santità della sua vita – che zampilla dai suoi scritti, del silenzio colmo di parole attorno alla sua tomba e dalla testimonianza del padre, lo tengo vivo e presente nella mia memoria, lo prego spesso per i giovani e anche per me stessa nella mia vita di giovane religiosa. Quindi mi sento coinvolta da questo grande avvenimento per la nostra Chiesa del Cameroun e per il mondo intero, e desiderosa di farlo conoscere, cerco su internet da due giorni se vi è una pagina a lui dedicata… e con grande sorpresa e gioia l’ho trovata! Allora l’ho inviata a 150 amici laici, preti, religiose… mussulmani e 11 già hanno risposto. Una gioia per Thierry con tutto il suo cuore: diffondere la conoscenza di Gesù Cristo nelle anime e farlo amare! È la stessa passione che mi anima come missionaria, una passione più forte della morte! E lo faccio perché CONVINTA della sua santità, in Dio Padre che ha tanto amato nella freschezza della sua giovane età e al quale ha donato tutto! Per me, il riconoscimento e la proclamazione di Roma non sarà che la conferma esteriore di questa santità di vita che al vederlo nella sua malattia nella camera dell’ospedale di Legnano - così sereno e col volto splendente – a noi parla di Qualcuno… dell’Invisibile, che annuncia a noi il Messia Crocifisso e sempre Vivente! Una santità contagiosa che non cessa di espandere tra le anime come un buon profumo, il buon profumo di Cristo!
Il miracolo - se ancora non l’ha fatto -, lo farà. Ne sono convinta, perché lo Spirito riconosce lo Spirito e non si sbaglia mai! Ecco, Thierry, la mia gioia è la tua santità in Dio per il bene della nostra Nazione, di tutti i nostri giovani e di tutti i popoli della terra. Intercedi per noi.[…].
Siamo in comunione nell'unico ideale: l'amore per Gesù e in Lui, il servizio dei fratelli!
 (Sr Carine Nguimeya, Miss. de l'Immaculée – Pime).

Novembre 2005 Trofarello – To.

Prima del rientro a Legnano, con le suore di S. Camillo che lo hanno ospitato durante le cure presso il Centro Regionale di Ricerca per il Tumore di Torino. L’allora novizia, Sr. Giusy, è ancora in contatto con noi e ricorda Thierry come un esempio fulgido di amore verso Dio e i fratelli.







BENVENUTO|

Il Paradiso non può attendere: dobbiamo già cercare il nostro Cielo qui sulla terra! Questo blog tratterà di argomenti spirituali e testimonianze, con uno sguardo rivolto al Carmelo ed ai suoi Santi